Tempo di rinforzi in casa durante questa finestra estiva di calciomercato. La corsa verso i migliori acquisti da fare prima della stagione è il punto importante, nonché fondamentale, dal quale ripartire per impostare la nuova stagione che verrà. Molte le squadre che si sono rinforzate (con ancora qualche colpo in canna) come la Juve, il Milan, il Napoli e l’Inter. Proprio su queste ultime due, dato anche il gap che si è creato in questi ultimi tempi sia a livello di risultati che di classifica, è doveroso porre un po’ di attenzione. Nonostante i buoni acquisti fatti dalla società nerazzurra e provando a fare una piccola analisi, il Napoli, che sul mercato si sta muovendo bene ed in maniera graduale, risulta avere ancora qualcosa in più, risultando essere al momento un po’ più forte. Perché? In quali punti è possibile prendere in considerazione questa ipotesi?

CAMBIO ALLENATORE – Il cambio allenatore porta sempre una ventata di aria nuova in casa e questo non è da sottovalutare. Cambiano le motivazioni e gli stimoli. L’arrivo di Mister Sarri, il quale sicuramente punterà a dare il massimo, trasmetterà una maggiore carica emotiva ai giocatori che sicuramente vedremo in campo.

CENTROCAMPO DI LIVELLO – Con l’acquisto di Valdifiori e Allan (e la presenza di un ritrovato Hamsik) il centrocampo del Napoli ha acquisito molto sia in termini di metodologia di gioco che di dinamismo. Con il metronomo Valdifiori (giocatore di questo tipo all’Inter manca) che detta i tempi ed il tuttofare Allan il centrocampo ha sicuramente molto da offrire.

APPROFONDIMENTI  5 motivi per fidarsi di Mancini
share on:

Leave a Response

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.