Alla ricerca di un ulteriore innesto nel reparto di centrocampo, l’Inter si sta muovendo per individuare il tassello mancante che possa completare la rosa a disposizione di Mancini. Di nomi in queste ultime settimane se ne sono fatti molti a partire da Mario Suarez (acquistato dalla Fiorentina), passando per Thiago Motta e arrivando a Felipe Melo, che sogna di tornare in Italia. Il toto-centrocampista è in piena fase di svolgimento e siamo curiosi di vedere come andrà a finire. Valutando cosa offre il mercato, ci siamo concentrati su un centrocampista di tutto rispetto, che risponde al nome di Joao Moutinho. Per l’Inter sarebbe un ottimo acquisto e potrebbe corrispondere a quanto fino ad ora si sta cercando.

1) ETA’ – Classe ’86, non sarebbe un acquisto sbagliato, con ottimi margini di riuscita, considerati i 28 anni di età (visto e considerato che i vari Felipe Melo e Thiago Motta hanno comunque un’età avanzata).

2) POSIZIONE TATTICA – Può giocare sia a centrocampo, sia come trequartista e volendo anche come mediano. Da lui potrebbe partire l’impostazione del gioco interista essendo dotato di un’ottima visione di campo. A centrocampo è dove ha reso di più fino ad ora e forse il ruolo che predilige; conoscendo il suo modo di essere, si integrerebbe bene con l’attuale centrocampo interista. Lavora molto per la squadra e questo è un vantaggio.

APPROFONDIMENTI  La meglio gioventù: 5 motivi per preferire Gnoukouri a Melo

3) TECNICA – Moutinho è dotato di ottimi piedi e di un grande tiro dalla distanza, qualità che non possono essere messe in discussione. Già ai tempi del Porto ci ha abituato ad azioni e gol di un certo calibro e anche al Monaco sta facendo bene. Segna poco però i suoi gol non sono mai banali.

4) ESPERIENZA – Tra Sporting Lisbona, Porto e Monaco ha collezionato più di 89 presenze in ambito europeo e sicuramente avrà imparato tanto e avrà molto da insegnare. Con la sua esperienza l’Inter ne guadagnerebbe anche a livello mentale (un limite dei nerazzurri) e non solo tattico.

5) PREZZO – Con il Monaco ha il contratto in scadenza nel 2018 ed il suo valore si aggira intorno ai venti milioni secondo “Transfermarket”. Starà alla dirigenza nerazzurra valutare l’acquisto: magari lavorando su eventuali contropartite la cosa potrebbe diventare fattibile.

Per le sua qualità, Moutinho sarebbe il giocatore che corrisponde più di tutti al profilo ricercato dalla dirigenza nerazzurra. Il fattore prezzo potrebbe essere l’unico problema che dirotterebbe l’Inter ad un eventuale abbandono dell’affare. Siamo in piena estate, con il caldo rovente e alle prese con i colpi di sole, ma attenti ai colpi di mercato che sicuramente non mancheranno.

Mario Giuliante
(@Mario_TheVoice)

share on:

Leave a Response

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.