In tema mercato, nelle ultime ore si vocifera di un clamoroso scambio tra Inter, Napoli ed i loro rispettivi giocatori: Juan Jesus da una parte e Josè Callejòn dall’altra. Se così fosse, e se la cosa andasse veramente in porto, sarebbe un ottimo colpo soprattutto per l’Inter. Infatti la società nerazzurra avrebbe molto da guadagnarci; vediamo se altrettanto sarà per il Napoli. Sicuramente parliamo di due giocatori diversi sotto l’aspetto tecnico e tattico, ma proprio sotto questo ultimo aspetto l’Inter è in cerca di un attaccante ed il Napoli di un difensore. Cara Inter, senza troppo esitare, sai perché dovresti provare a chiudere subito l’affare?

QUESTIONE COVENIENZA – Andando dritti al sodo, stiamo parlando di un giocatore di altissimo livello come Callejòn. Già la possibilità di poterlo far arrivare in squadra deve dare ampio spazio ad un’eventuale trattativa da aprire senza troppi giri di parole.

ASPETTATIVE FUTURE – Con lui si andrebbe a risolvere il problema relativo alla ricerca di un altro attaccante che l’Inter sta provando a risolvere da tempo. In questo modo si unirebbe l’utile al dilettevole mettendo a disposizione del Mancio un giocatore già forte (che può garantire una maggiore solidità in attacco) e allo stesso tempo lavorare nel mercato in uscita, liberandosi di un difensore come Juan Jesus.

UN ATTACCO DI TUTTO RISPETTO – Con i nomi di Icardi e Jovetic, l’attacco interista ha guadagnato un certo peso: immaginatevi ad aggiungere un giocatore come Callejon. Velocità, dribbling e senso gol andrebbero ad unirsi a due giocatori di livello, creando finalmente delle valide aspettative nonché ottime possibilità di ritrovare in maniera continuativa la via del gol.

APPROFONDIMENTI  Centrocampo Inter: 5 alternative a Felipe Melo

DUTTILITA’ TATTICA – Il suo arrivo permetterebbe anche di optare su diverse soluzioni di modulo. Essendo lo spagnolo abituato a giocare come ala destra, può tranquillamente giocare come ala sinistra nonché come seconda punta. L’idea di un 4-3-3 puro o di un 4-3-1-2 (con Jovetic dietro le punte) è un ipotesi da non scartare.

TALENTO PURO – Parliamo di un giocatore col il fiuto del gol. Scoperto da Mourinho quando allenava il Real Madrid, su di lui sono state spese ottime parole. Il suo bottino personale di 294 partite giocate con 64 gol realizzati, per un’ala destra, è veramente tanto. Classe ’87, davanti ha ancora stagioni ad alti livelli; pertanto provare a prenderlo, qualora ve ne fosse seriamente la possibilità, è un dovere.

C’è poco da dire: se l’Inter piazzasse questo colpo, sicuramente chiuderebbe il mercato come una delle protagoniste indiscusse. Il Napoli però non starà a guardare e sicuramente, qualora volesse far partire seriamente Callejon non si accontenterà soltanto di un giocatore come Juan Jesus (poiché lo spagnolo è stato valutato almeno il doppio rispetto al brasiliano). Ma il calcio è strano ed il mercato chiude alla fine di agosto: c’è ancora tempo per vedere se l’Inter proverà a chiudere un colpo, anzi… un gran colpo.

Mario Giuliante
(@Mario_TheVoice)

share on:

Leave a Response

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.