Mohamed Salah potrebbe essere il nuovo esterno d’attacco dell’Inter: il giocatore ha trovato l’accordo con i nerazzurri, convinto dal progetto di Mancini.

NOVITA’ A ORE – L’egiziano nella giornata di domani incontrerà la Fiorentina (che nel frattempo ha versato il milione necessario per rinnovare il prestito dal Chelsea) e deciderà se restare in Toscana o abbracciare la causa nerazzurra. Al momento l’esterno d’attacco sarebbe tentato di salutare i viola per accettare le avances del tecnico jesino, che lo vorrebbe fortemente per passare in maniera definitiva al 4-2-3-1. Salah andrebbe a comporre il tris di trequartisti dietro a Icardi, aggiungendosi a Shaqiri e ad uno tra Hernanes e Kovacic.

LE CIFRE DELL’ACCORDO – L’ex Chelsea attualmente guadaga 1,7 milioni a stagione, mentre l’Inter gli garantirebbe un contratto di 2,5 milioni. Resta da trovare l’accordo con il club inglese: la proposta dell’Inter sarebbe quella di un prestito oneroso di 3 milioni con obbligo di riscatto fissato a 20 milioni. Mourinho potrebbe quindi accettare queste cifre, decisamente superiori rispetto ai 16 milioni dell’accordo con la Fiorentina.

La palla passa ora nei piedi di Salah, che deciderà se restare a Firenze o cambiare aria. L’Inter c’è, aspetta solo il momento giusto per affondare il colpo e regalare a Mancini l’esterno d’attacco tanto desiderato.

Jacopo Gino (@jacopogino)

APPROFONDIMENTI  Icardi e Balotelli in campo insieme: una convivenza possibile?
share on:

Leave a Response