Fuori dal campo, è un idolo assoluto

Sulle sue qualità in campo si discute da anni, ma sulle capacità gestionali dei profili social non si può dire nulla. Andrea Ranocchia, uno dei capitani più criticati della storia dell’Inter, ha dato vita nelle ultime ore ad un’iniziativa particolare: trasformarsi per un giorno in Gianni Morandi. Ranocchia, attraverso il suo profilo Facebook, è saltato da un commento all’altro con toni gandhiani, riserbando pace e amore per tutti. Un utente gli ha chiesto: “Per imparare a giocare quanto ci devi mettere ancora?”. La risposta è fenomenale: “Ci sto provando! Un abbraccio!”. Oppure: “Ecco… vedere te giocare è come vedere un quadro di Picasso”. La risposta, in questo caso, è un leggerissimo tackle scivolato degno del miglior Facchetti: “Un capolavoro quindi! Un abbraccio”. C’è da starne certi: pochi lanceranno l’hashtag #SaveRanocchia, ma il capitano nerazzurro è un campione assoluto fuori dal campo. Per diventarlo anche su un rettangolo verde, c’è sempre tempo.

Antonio Casu 

@antoniocasu_

APPROFONDIMENTI  Danza sulle punte: tre mosse per completare l'attacco
share on:

Leave a Response

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.