Mateo Kovacic da ieri è ufficialmente un nuovo giocatore del Real Madrid. Florentino Perez ha convinto i nerazzurri mettendo sul piatto 35 milioni di euro. Una curiosità: quella di Kovacic è stata la terza cessione più remunerativa della storia dell’Inter, dietro solamente a Ibrahimovic al Barcellona (46 milioni più Eto’o) e Ronaldo proprio al Real Madrid (45 milioni). Kovacic è solo l’ultimo affare tra Inter e Real Madrid: ecco le 5 trattative più importanti tra i due club.

5) SAMUEL – Passato dalla Roma al Real nel 2004, Walter Samuel non convinse appieno in Spagna e fu ceduto solamente dopo una stagione all’Inter, per la cifra di 16 milioni di euro. Con i colori nerazzurri ha vinto tutto, giocando da titolare sia con Mancini che successivamente con Mourinho.

4) ZAMORANO – Ivan “Bum Bum” Zamorano fu un elemento importante per il Real Madrid dal 1992 al 1996: in quell’anno però vi fu il trasferimento all’Inter per 4 miliardi di lire. Il cileno rimarrà per sempre nel cuore dei nerazzurri insieme alla storica maglia 1+8 (il 9 apparteneva ad un altro giocatore che troveremo più avanti…)

3) SNEIJDER – Altro elemento bocciato dal Real: Wesley soffriva troppo la concorrenza e quindi decise di lasciare i Galacticos per raggiungere Josè Mourinho a Milano per “soli” 15 milioni di euro. Era l’estate del 2009: come andò poi quella stagione lo sappiamo tutti…

APPROFONDIMENTI  LIVE Mercato 21 luglio - Perisic ai dettagli, poi sarà il turno di Jovetic

2) CAMBIASSO – In realtà quello di Esteban Cambiasso fu un arrivo a parametro zero: scaduto il suo contratto con il Real Madrid nel 2004, l’Inter fu brava e veloce ad acquisire il cartellino di quello che sarebbe diventato un leader e il fulcro del gioco della squadra di campioni che nel 2010 ha vinto tutto.

1) RONALDO – Il Fenomeno. Non ci sono altri aggettivi per descriverlo. L’Inter lo strappò al Barcellona pagando l’intera clausola rescissoria (48 miliardi di lire): con i colori nerazzurri Ronaldo vincerà il pallone d’oro, diventando il più forte calciatore in circolazione. Il trasferimento al Real avvenne nel 2002, subito dopo la vittoria del Brasile nei mondiali. Si stava formando la squadra dei Galacticos e il Fenomeno non poteva proprio mancare: l’Inter ricevette 45 milioni per il brasiliano, che compì così il tradimento più clamorosi in terra spagnola (poi tradirà anche l’Inter, passando al Milan nel gennaio del 2007).

Nelle trattative tra Inter e Real Madrid sono passati alcuni dei giocatori più forti della storia di sempre, tanto da lasciare fuori da questa speciale classifica altri giocatori mica male come: Figo, Roberto Carlos, Seedorf, Panucci e molti altri, tra cui proprio Kovacic, ultimo aggiunto in questo elenco.

Jacopo Gino (@jacopogino)

share on:

Leave a Response

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.