Cinque semplici motivi per l’acquisto del beneventano.

Sono mesi che Fabio Borini viene corteggiato dall’Inter.

Attive le trattative con il Liverpool, ma quello che i neroazzurri si stanno chiedendo è quale possa essere il senso di un tale acquisto, quali potrebbero essere le motivazioni.

Noi ve ne diamo cinque:

1. SEMPRE PRONTO AL GOL. Qualsiasi palla passi tra le sue gambe è un potenziale punto a favore della squadra. Una figura che gioverebbe  non poco all’Inter che si sta rinnovando.

2. E’ un CALCIATORE GIA’ CONOSCIUTO dall’Inter, che nel 2012 era stato abbattuto proprio da Borini, milite ai tempi nella Roma. Le sue prestazioni furono, anche se a sfavore dei neroazzurri, memorabili.

3. BRAVO NEI GOL, ma PERFETTO nelle POSIZIONI più DEFILATE.  E’ in grado di  sfruttate al meglio ogni situazione. Sarebbe una sorta di “jolly” nelle mani di Mancini.

4. E’ UN “ANTI-BALOTELLI”, così definito dallo stesso Milan. Una sorta di “bravo ragazzo” che potrebbe rappresentare una mente utile per la squadra. Un elemento costruttivo e con una certa continuità.

5. GIOVANE MA CON MOLTA ESPERIENZA. Ha solo 24 anni, ma è stato un obiettivo dei talent scout fin da subito. Rubato al Bologna dal Chelsea, con quest’ultimo è cresciuto molto. Ha un pacchetto d’esperienza maggiore rispetto a molti suoi coetanei. E si sa che l’estro e il talento uniti all’esperienza possono portare solo a qualcosa di buono.

APPROFONDIMENTI  LIVE mercato 8 agosto - Musuaku piace, Melo non convocato

Un secondo Inzaghi con ancora molto da dimostrare.

Abbiamo davanti una grossa promessa.

Francesca Cordone

 

share on:

Leave a Response

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.