Il prestito con diritto di riscatto, è una formula che va molto di moda nell’ultimo periodo, e molte squadre ne fanno abuso. Anche se siamo solo ad ottobre i dirigenti già lavorano per i riscatti, e andiamo a vedere quali sono le trattative sulla strada di una chiusura positiva.

1) ALEX TELLES RISCATTATO – L’esterno sinistro dell’Inter, fortemente voluto da Mancini, nonostante qualche indecisione in fase difensiva ha convinto la società nerazzurra che sta lavorando per riscattare il giocatore già a gennaio. L’agente del giocatore ha dichiarato che a giungo Telles sarà definitivamente un giocatore dell’Inter.

2) CUADRADO BIANCONERO – Il colombiano sarà sicuramente riscattato dalla Juventus dopo le sue ottime prestazioni di inizio stagione. Il Chelsea intascherà una cifra che gira intorno ai 20 milioni e lascerà a Torino l’esterno colombiano.

3) DIGNE RESTA IN CAPITALE – Digne arrivato negli ultimi giorni di mercato alla Roma dal Psg, sarà riscattato dai giallorossi viste le ottime prestazioni messe in campo dal terzino francese.

Per chi resterà ci sono anche altri che invece non saranno riscattati e torneranno al campo base.

1) LJAJIC SULLA STRADA PER ROMA – Per essere definitivamente un calciatore dell’Inter, il club milanese dovrebbe spendere ben 11 milioni per il serbo, ma al momento Ljajic non sarà riscattato dalla Roma. L’attaccante non sta convincendo Mancini, per cui finito il prestito tornerà a Roma, a meno che non convinca tecnico e società con prestazioni importanti.

APPROFONDIMENTI  5 motivi per preferire Handanovic a Leno

2) MONTOYA TORNA A CASA – Mai amato da Mancini, Montoya può tornare al Barcellona già a gennaio, viste le porte chiuse, e mai aperte da parte del tecnico jesino.

3) UCAN DELUSIONE TURCA – 11 milioni sono quelli che servono a Sabatini per vestire totalmente in giallorosso Ucan, ma la Roma non sembra disposta a sborsare quella cifra per il centrocampista turco, arrivato carico di speranza, ma che non ha convinto Garcia.

4) MORATA IN BIANCO – Il caso Morata potrà essere uno dei casi più spinosi del prossimo mercato. Qui non si tratta di diritto di riscatto, ma di “recompra” a favore del Real Madrid. Lo spagnolo che ha conquistato la Torino bianconera a suon di goal potrebbe tornare a Madrid, sarà compito di Marotta cercare di trattenere il forte attaccante alla Juventus.

5) ALVAREZ, CHE FINE FARA’? – Il calciatore argentino, era stato ceduto in prestito dall’Inter al Sunderland in prestito con obbligo di riscatto fissato a 10,5 milioni in caso di salvezza raggiunta dalla squadra inglese. Il Sunderland ottenuta la salvezza non ha rispettato l’accordo. E adesso si aspetta la decisione della Fifa su questo caso, con l’Inter che si sente coperta dal contratto firmato, e che aspetta la sentenza.

Queste sono le trattative riguardanti i prestiti più calde del momento, ma il calciomercato è sempre pieno di sorprese e nulla è certo.

share on:

Leave a Response

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.