Lautaro Martinez, gioiello del Racing Club de Avellaneda, ha smentito seccamente ai microfoni del quotidiano online sudamericano TNTSport la firma di un pre-contratto con l’Inter.

“So che resterò al Racing fino a giugno, dopo prenderemo la decisione migliore per me. Ho promesso al presidente di rinnovare per restare fino a metà anno e aumentare la clausola rescissoria: tutto quello che ho promesso, alla fine l’ho mantenuto”, ha esordito Lautaro Martinez.

Sulla possibile destinazione, il talento argentino ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: Dove vorrei andare giocare? Giocherò dove mi troverò più a mio agio. Pre-contratto firmato con qualche club? No, con nessuno. Ci sono tantissimi club che mi vogliono, ma di questo si occupa il mio agente. Io devo restare concentrato sul Racing, ho una responsabilità enorme su di me“.

Lautaro Martinez è uno dei talenti emergenti del calcio internazionale, un’occasione ottima per l’Inter di rafforzare la sua rosa per la prossima stagione, grazie anche al ruolo di intermediari svolto da Javier Zanetti e Diego Milito. I prossimi mesi saranno decisivi per capire quale sarà la prossima destinazione di Lautaro Martinez, molto dipenderà anche da Suning e dalla possibile qualificazione alla Champions League dell’Inter.

Lautaro Martinez descritto dal compagno di squadra Centurion
Non so se sia all’altezza di Gonzalo Higuain e Sergio Aguero, di sicuro è il migliore attaccante che abbiamo qui in Argentina“.

APPROFONDIMENTI  Un folletto a Milano: per la trequarti si pensa a Valbuena
share on:

Leave a Response