L’estate nerazzurra rischia di vivere un tormentone inaspettato. L’agente di Samir Handanovic è stato chiaro in merito, il portierone sloveno non discuterà il rinnovo del suo contratto (in scadenza a giugno 2016) prima della fine del mercato estivo. Ciò può voler dire solo due cose: o l’ex estremo difensore dell’Udinese vuole essere ceduto, oppure la proposta interista è stata molto al di sotto delle sue pretese. Non ci è dato sapere quale sia la verità, ma possiamo essere certi nel dire che Ausilio e Fassone debbano accontentare Samir, e i motivi sono almeno cinque. Scopriamoli.

5 MOTIVI PER RINNOVARE SAMIR HANDANOVIC

1) IL RENDIMENTO – Al di là di qualche errorino, la continuità di rendimento di Handanovic non è mai stata messa in discussione. Meglio andare sul sicuro, piuttosto che puntare su una scommessa. Di certezze ne abbiamo poche, teniamoci almeno quelle.

2) IL SOSTITUTO – Uno come Handa in giro è difficile da trovare. Oltretutto, anche se si riuscisse ad individuare un eventuale sostituto, sicuramente non lo si potrebbe portare a Milano a prezzo di saldo. Siamo sicuri che un Perin – o chi per lui – chiederebbe meno soldi?

3) DIFESA SOLIDA – Da 3 stagioni vive nella drammatica situazione di giocare senza una vera difesa davanti. Con Miranda e Murillo questo dettaglio – tutt’altro che insignificante – dovrebbe essere stato sistemato. Chiudiamola a chiave del tutto confermando Super Samir.

APPROFONDIMENTI  LIVE Mercato 21 agosto - Rilancio per Perisic, D'Ambrosio vicino all'OM

4) PARARIGORI – Hai in rosa uno dei migliori pararigori del panorama calcistico mondiale, e te lo fai scappare? Non commettiamo eresie, un giocatore capace di respingere 6 rigori consecutivi, incutendo timore nei tiratori avversari solo con i numeri, deve rimanere in nerazzurro.

5) LA LEADERSHIP – Parliamoci chiaro, il portiere non è un ruolo da timidi. Handanovic ha già dimostrato ampiamente di non avere problemi a riprendere compagni svagati con qualche urlaccio ben assestato. In una difesa rinnovata serve un leader, e rinnovando il contratto allo sloveno avremmo il numero 1. In tutti i sensi.

Simone Viscardi

@simojack89

share on:

Leave a Response

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.