C’è anche la Juventus su Cuadrado? No problem per l’Inter. Nelle ultime ore la Juve è piombata su Juan Guilhermo Cuadrado attaccante del Chelsea. TuttoSport riporta che negli incontri milanesi avuti dal suo agente Alessandro Lucci, la dirigenza bianconera è apparsa più determinata di quella interista nella trattativa per portare il colombiano a Torino.

IL VERO OBIETTIVO – L’Inter è rimasta sulla sua posizione. La strategia degli uomini di mercato al sevizio del presidente Thohir è chiara. Ci hanno abituato a lavorare su diversi tavoli contemporaneamente, avento diverse alternative e, soprattutto senza mai esporsi sui veri obiettivi. Un altro motivo per il quale l’Inter non reagisce allo scatto della Juventus su Cuadrado è la situazione burrascosa tra la Fiorentina e Salah. Il giocatore egiziano non ha ancora risposto alla società viola, che per garantirsi un altro anno di prestito del giocatore, ha ritoccato l’ingaggio verso l’alto come richiesto dal suo procuratore. Per rimanere sulla trattativa tra la Juve e il Chelsea per Cuadrado si tratta sulla base del prestito con obbligo di riscatto tra un anno (4 milioni per il prestito e 29 milioni per il riscatto in rate pluriennali). Il ritorno in Italia per Cuadrado e l’approdo in bianconero rappresentano per lui una soluzione ideale, visto che ha già espresso il suo gradimento per la Juventus. La situazione comunque non è ancora definita, perchè Mourinho dopo essere venuto a conoscenza dell’interesse dei bianconeri, da grande ex interista, è fortemente motivato a portare avanti la trattativa alle condizioni economiche fin qui palesate dai londinesi. Negli ultimi giorni la strada che portava Cuadrado a Milano sponda Inter si è raffreddata nonostante il caldo torrido che ci fa boccheggiare in questi gioni di calciomercato. Cuadrado per l’Inter è una seconda scelta, la prima è Salah.

APPROFONDIMENTI  La maledizione del 2, un numero in via d'estinzione

Stefano Barchi 

share on:

Leave a Response