Ancora nomi nuovi per il calciomercato in entrata dell’Inter. Questa volta si tratta dello slovacco Duda, che presto approderà in casa Inter per rinforzare il reparto di centrocampo. La società milanese non è l’unica, però, a seguire il giocatore: ci sono anche Wolfsburg e Monaco.

LE DICHIARAZIONI DEL GIOCATORE -Duda ha, recentemente, parlato ai giornali slovacchi del suo futuro: “I club continuano a parlarsi e a trattare. Entro questo fine settimana, al massimo la fine della prossima sarà definitivo il mio trasferimento. Restare al Legia? Diciamo che al momento è molto più probabile che lasci, dipende solo dal fatto che i club trovino un accordo. Andare in Italia per me è un grosso passo avanti nella carriera e potrò migliorare moltissimo. Sono molto grato al Legia, senza loro non sarei stato così in vista sul mercato. La Serie A è un campionato al top, ma quello che mi serve è la fiducia del club, proprio come la ho avuta qui al Legia”.

LE DICHIARAZIONI DI HENNING BERG – Anche l’attuale allenatore del Legia Varsavia, ha fatto dichiarazioni in merito alla cessione del giocatore della sua squadra: “Ondrej è ancora con noi, ma ci rendiamo conto che in ogni momento può lasciare il club“.

LE CIFRE – Si pensa che Duda posso diventare un futuro Marek Hamsik, non solo perchè sono connazionali, ma per le caratteristiche che li accomunano: la capacità di sfruttare gli spazi e un fiuto per il gol degno dei migliori bomber. Le cifre per l’affare, che porterebbe il giocatore slovacco in maglia nerazzurra, sono dai 3 ai 4,5 milioni di euro per la società polacca.

APPROFONDIMENTI  I 5 francesi più forti nella storia dell'Inter

I DISTURBI – Per il giocatore si sono fatti avanti anche Monaco e Wolfsburg. L’Inter aveva bloccato il giocatore, ma c’è ancora la priorità di cedere e guadagnare un tesoretto da investire, quindi, per il momento, l’affare è congelato sperando che tedeschi e francesi rimangano solo a guardare.

Martina Del Mercato

 

share on:

Leave a Response