Un corazziere per Mancini

Grande fiducia sul futuro difensivo nerazzurro della prossima stagione. L’Inter sta per concludere la trattativa per l’acquisto del centrale Miranda. Formula del prestito biennale con obbligo di riscatto a 12 milioni di euro più bonus. Brasiliano, classe 1984, all’anagrafe è João Miranda de Souza Filho. Un percorso agonistico che dal Coritiba lo a portato a Madrid nel 2011 conquistando con l’Atletico una Supercoppa, una Coppa del Re e uno Scudetto. Non convocato per il Mondiale brasiliano è tornato ad essere titolare della propria Nazionale in Coppa America.

Un difensore esperto, “saldo” e affidabile in grado di mettersi a disposizione della squadra e del tecnico Mancini, dopo che il “Cholo” Simeone ne ha fatto di lui una certezza. Miranda sembra pronto ad affrontare la nuova avventura sulla panchina nerazzurra candidandosi a diventare ben presto leader di una difesa poco affidabile nella passata stagione. In attesa di ulteriori novità dal mercato, la coppia Murillo-Miranda fa già sognare i tifosi.

APPROFONDIMENTI  Inter-Atalanta in dieci tweet
share on:

Leave a Response

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.