Dopo molti nomi associati al club nerazzurro, si è sentito parlare dell’arrivo Perisic, nazionale croato, il cui cartellino è di proprietà del Wolfsburg. La pista, che per diversi giorni è stata congelata. stenta comunque a decollare, come riporta Sportmediaset.

LA VOLONTA’ DEL GIOCATORE – La volontà di Ivan Perisic conta molto e anche quella di una giocatore dell’Inter: Xherdan Shaqiri. Potrebbe essere infatti lui la chiave di svolta nell’affare che porterebbe il giocatore croato alla corte di Mancini. Shaq non sembrerebbe d’accordo, visto il suo accordo ipotetico con lo Stoke City.

I COSTI – Le pretese del Wolfsburg per cedere il giocatore a titolo definivo sono 20 milioni di euro, ma l’Inter ne avrebbe proposti solo 13 più due di bonus, cifra che di certo non esalta l’entusiasmo del club tedesco. Un accordo difficilmente recuperabile, ma che, se andasse in porto, porterebbe di certo un giocatore di alta qualità nella formazione di Mancini.

IL VICE- ICARDI – Intanto si continua a sondare il terreno per il vice-Icardi, che potrebbe essere una vecchia fiamma dell’Inter: Erik Lamela. L’argentino è stato contattato più volte nelle scorse sessioni di calciomercato ma senza portare a qualcosa di veramente concreto. Ancora molto ricercato sarebbe anche Valbuena della Dinamo Mosca.

APPROFONDIMENTI  Roberto Mancini, il credito sta finendo...

ANCORA TANTO ALTRO – Un calciomercato veramente fervente quello dell’Inter di Thohir, che porta già nella formazione nerazzurra i nomi di due difensori come Murillo e Miranda, un terzino, Montoya, e un centrocampista, Kondogbia. Si aspettano altri nomi per l’attacco e, come nome nuovo, potrebbe spuntare anche Keita.

Martina Del Mercato

share on:

Leave a Response

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.