Continua il lavoro dell’Inter nel ritiro di Brunico. La squadra del tecnico Mancini sta lavorando molto bene in vista della prossima stagione con lavori intensi e mirati per ogni reparto. Nella giornata di oggi a lavoro già di mattina presto. Mancini ha diviso la rosa in tre gruppi, concentrando il lavoro sulla tattica differenziata per ogni reparto. I primi calciatori scesi in campo questa mattina sono stati tutti gli uomini del reparto difensivo, ovvero Handanovic, Ranocchia, Montoya, Juan Jesus, Dimarco, Nagatomo, Santon, Popa, Carrizo, D’Ambrosio e Andreolli .Unico difensore assente Vidic, alle prese con dei guai a livello fisico. Gli allenamenti a cui si sono posti sono stati incentrati sul giro palla avversario e scorrimento del pallone in fase d’impostazione e dell’avvio dell’azione. Non potevano mancare gli esercizi fisici per incrementare la massa muscolare.

Dopo la difesa, ecco scendere in campo il reparto di centrocampo. Per loro lavoro di tattica oltre che di regia. Non poteva mancare il neo acquisto Kondogbia, schierato da Roberto Mancini quale mezzala sinistra. Kovacic lavora da playmaker, mentre Brozovic e Guarin hanno agito sulla destra. Il tecnico nerazzurro punta molto su questo reparto in vista della prossima stagione, per questo motivo il lavoro è andato avanti per le lunghe, sia in campo che sulla pista di atletica.

APPROFONDIMENTI  La sindrome cinese: Inter sconfitta anche dal Real Madrid

Ultimo reparto a scendere in campo quello offensivo con tutti gli attaccanti pronti sul manto verde. Il lavoro per Mauro Icardi e compagni si è incentrato sul filo tattico differenziato. Prove con il tridente con Hernanes schierato a sinistra, Shaqiri  a lavoro sulla destra e Palacio in alternativa a Icardi nel ruolo di centrale. Per lo svizzero e il brasiliano lavoro anche da trequartista per sbloccare la manovra.

Oggi pomeriggio si torna in campo per la seconda parte di allenamento con tutti gli uomini a disposizione in campo. L’Inter continua a testare molti moduli, in particolare lo schieramento a tre punte.

Nel pomeriggio continua il lavoro dell’intero team nerazzurro. L’intera squadra ha continuato a giostrare il gioco sul possesso palla. Kovacic ancora playmaker.  Mancini ha lavorato intensamente sul 4-3-1-2 con Montoya, Ranocchia, Juan, Dimarco, Brozovic, Kovacic, Kondogbia, Hernanes, Palacio e Icardi. Questi gli allenamenti di questo pomeriggio, sprazzo pomeridiano caratterizzato da molto sole ma vento costante che ha permesso di non subire troppo il caldo.

Maurizio Saladino 

share on:

Leave a Response

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.